Telesoccorso

Contribuisce ad aumentare il benessere psicofisico e la qualità di vita delle persone fragili e anziane.

Supporta concretamente chi vuole vivere sicuro e protetto nella propria abitazione.

Consente di rimanere autonomi e indipendenti, mantenendo le proprie abitudini, con la consapevolezza che all’occorrenza si potrà ricevere aiuto.

Obiettivi

  • favorire la domiciliarietà e la vita autonoma
  • aumentare la sicurezza e la protezione da incidenti domestici e malori
  • assicurare un pronto intervento tempestivo in caso di emergenza/urgenza
  • garantire sostegno psicosociale e compagnia
  • promuovere la socializzazione e l’inclusione sociale
  • ridurre l’istituzionalizzazione impropria o precoce
  • favorire l’integrazione con i servizi sociosanitari territoriali

 

Come funziona?

Tramite un dispositivo (centralina) e un pulsante portatile, che la persona deve tenere sempre sempre con sè.

Il dispositivo è collegato al sistema di Centrali Operative attive 24 ore su 24. Il pulsante tascabile, appendibile o a bracciale, funge da radiocomando verso la centralina.

In caso di emergenza (es. caduta, malore, altra necessità) l’assistito preme il pulsante e parla in viva voce con l’operatore che ascolta, decodifica il bisogno e attiva le forme di assistenza o soccorso più adeguate: familiari, parenti, operatori di pronto intervento, Servizi istituzionali.

Oltre al dispositivo fisso è possibile utilizzare un cellulare con tasto SOS, riservato agli utenti privi di linea telefonica o serviti da gestori telefonici che non supportano il sistema tradizionale.

Ogni persona assistita riceve dagli operatori Televita una telefonata di “telecompagnia” almeno settimanale, allo scopo di socializzare con l’utente, verificare i suoi bisogni e fare una prova di funzionamento del dispositivo.

A chi è rivolto?

A tutte le persone con bisogni sociosanitari, in particolare se sole, anziane o disabili.

Come richiederlo?

TesanTelevita gestisce il telesoccorso per conto della Regione FVG, dell’Azienda per i Servizi Sanitari n°1, Triestina, dei Comuni di Trieste e Palmanova.

In FVG il servizio è accessibile in forma gratuita o semigratuita.

La richiesta va presentata al Distretto Sanitario o al Servizio Sociale Comunale di residenza, compilando un apposito modulo, scaricabile anche dai siti web della Regione FVG e delle Aziende per i Servizi Sanitari territoriali.

Scarica modulo

Per Informazioni, rivolgersi al NUMERO VERDE REGIONALE: 800 846 079

Dispositivi


Telesoccorso fisso
DMI SU LINEA FISSA

Utilizza una centralina collegata alla rete elettrica e alla rete telefonica dell’abitazione dell’utente, dotata di una batteria interna che consente al sistema di funzionare per molte ore anche
in caso di mancanza rete elettrica.

Pulsante telesoccorso fisso
Il radiocomando si presenta come un pulsante, tascabile o indossabile al collo o al polso, con tasto di allarme.

Telesoccorso mobile
Utilizza un cellulare con pulsante SOS incorporato sul retro, che funge sia da telesoccorso che da telefonino e funziona mediante l’inserimento di una normale scheda SIM.